Gyneconet Meeting - save the date

Fin dal 1946 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce la salute come uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non semplicemente l’assenza di malattia e di infermità.

I professionisti (ginecologi, medici di medicina generale, ostetriche, infermieri, ecc) che operano nel campo della salute della donna sono sempre più sensibilizzati nei confronti di patologie, che, pur non riducendo la sopravvivenza, riducono sensibilmente la qualità della vita della donna. Fra queste condizioni troviamo l’atrofia vulvovaginale, l’incontinenza urinaria, i problemi della sfera sessuale, ecc… Tutte problematiche gravate da un’elevata incidenza e da un basso grado di consapevolezza nella donna, che spesso non ne parla neppure con il medico curante.

Obiettivo del Convegno è quello di far luce su epidemiologia, diagnosi e opzioni di trattamento di queste patologie.

Potrebbe interessarti anche

Negli ultimi due decenni la chirurgia ginecologica è andata incontro ad una sempre maggiore semplificazione sia per quanto...
Consigli generali. L’obiettivo delle visite mediche durante la gravidanza è quello di prevenire alcune patologie o di...
Nell'ambito delle tecniche di diagnostica prenatale si inserisce oggi un nuovo test, detto Harmony test, che è in...
Oggi una donna è soggetta a più controlli rispetto al passato, ma in gravidanza avvengono mutamenti fisiologici che mettono a...
×